DOTT. GIOVANNI BONALUMI

Interventi

  • Correzione chirurgica degli aneurismi con tecniche tradizionali o endovascolari
  • Disostruzione della biforcazione carotidea (con tecnica tradizionale o mediante stenting in collaborazione con angioradiologia)
  • Disostruzione arterie degli arti inferiori e patologia aneurismatica degli arti inferiori

  • Interventi di correzione mediante endoprotesi degli aneurismi dell’aorta toracica
  • Interventi ibridi a carico dell’aorta toracica ed addominale
  • Bypass di salvataggio nell’ischemia cronica dell’arto inferiore
  • Angiodisplasie complesse
  • Safenectomie e obliterazione delle varici mediante radiofrequenza
  • Anastomosi microchirurgiche linfatico-venose per patologie linfatiche

Il volume annuale dell'attività chirurgica ammonta all’incirca a 600 interventi di cui:

  • 350 arteriosi,
  • 70 Aneurismi,
  • 120 tronchi sovraaortici,
  • 80 interventi di chirurgia ricostruttiva periferica
  • 80 interventi misti

 

Il dr. Bonalumi ha eseguito come primo operatore circa 3000 interventi di chirurgia arteriosa maggiore sia open che endovascolare. In particolare:

  • 550 interventi aortici: - 130 in urgenza - 150 con tecnica endovascolare
  • 20 complessi (debranching)sull'aorta toracica e toracoaddominale
  • 750 interventi a carico dei tronchi sovraortici
  • 400 interventi arteriosi periferici ed extra anatomici (42 mediante procedura endovascolare)

Ha eseguito come primo operatore circa 2500 interventi di chirurgia venosa con particolare predilezione alle sindromi malformative ed angiodisplastiche.