DOTT. GIOVANNI BONALUMI

Reparto di Chirurgia vascolare

Primario:

GIOVANNI BONALUMI, Responsabile dell’Unità di Chirurgia Vascolare

 

EQUIPE

  • GIUSEPPE MAZZOTTA
  • ANDREA VERCELLI
  • LUCA GERMANO FOSSATI
  • ANDREA RAGAZZONI
  • ANTONIO LA ROSA
  • CESARE MASSA SALUZZO
  • GIORGIA MASTRONICOLA (SPECIALIZZANDO)

 

REPARTO

 

L’attività della Divisione di Chirurgia Vascolare I raggiunge livelli di eccellenza nei seguenti campi:

  • Chirurgia Open ed Endovascolare dell’Aorta e dei suoi rami
  • Chirurgia arteriosa delle patologie delle Carotidi e dei Vasi precerebrali
  • Chirurgia ricostruttiva delle arterie degli arti inferiori
  • Chirurgia delle gravi malformazioni artero-venose
  • Chirurgia delle patologie venose

 

Vengono messe a disposizione dei pazienti le tecniche più innovative per la chirurgia degli aneurismi dell'aorta, operando sia con le modalità tradizionali sia tramite endoprotesi, con approcci mininvasivi.

Si eseguono interventi di chirurgia vascolare su tutti i distretti arteriosi: dalle ischemie croniche degli arti inferiori e salvataggio di arto ischemico, alle patologie delle carotidi.

Si effettuano anche interventi sul comparto venoso con moderne tecniche effettuabili in day-hospital (radiofrequenza).

Particolare esperienza nel trattamento chirurgico delle gravi malformazioni artero-venose e della chirurgica ricostruttiva aortica endovascolare.

 

Il reparto è costituito da:

  • 12 posti letto
  • 1 sala operatoria suddivisa in 5 sedute operatorie settimanali
  • 1 sala angiografica
  • ambulatori dedicati di diagnostica non invasiva.

Il volume annuale dell'attività chirurgica ammonta all’incirca a 850 interventi di cui:

  • 350 arteriosi:
  • 70 Aneurismi,
  • 120 tronchi sovraortici,
  • 80 interventi di chirurgia ricostruttiva periferica
  • 80 interventi misti
  • 250 procedure endovascolari